A RIVOLI LA GIORNATA MONDIALE PER IL CUORE

dall’ASL TO3

RIVOLI  – Le piazze di Rivoli e Pinerolo saranno protagoniste, domenica 29 settembre, della Giornata mondiale per il cuore. Anche quest’anno, infatti, l’ASLTO3 collabora con l’Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” nell’organizzazione di una serie di iniziative per sensibilizzare i cittadini a prevenire patologie cardiovascolari, malattie cardiache e ictus.

Prevenzione, in questo caso, equivale a prendersi cura di sé e della propria famiglia attraverso tre promesse: mangiare sano e in modo responsabile, fare regolarmente attività fisica, smettere di fumare.

È fondamentale trasmettere a più persone possibile l’importanza di adottare stili di vita che facciano bene a noi e soprattutto al nostro cuore – sottolinea il Direttore Generale dell’ASLTO3, Flavio Boraso -. Lo scopo della manifestazione, a cui l’ASLTO3 è lieta anche questa volta di collaborare attivamente, è proprio questo: diffondere la consapevolezza di quanto sia rilevante prevenire le malattie cardiovascolari, che rappresentano la principale causa di morte in Italia”.

A Rivoli le iniziative si svolgeranno in piazza Martiri della Libertà, dalle 10 alle 18.

I professionisti sanitari dell’ASLTO3 si occuperanno dell’attività di prevenzione cardiovascolare. Chi vorrà, potrà sottoporsi a uno screening attraverso elettrocardiogrammi, rilevazione della pressione, controllo della glicemia, del peso e dell’indice di massa corporea. Ci saranno dimostrazioni pratiche delle manovre rianimatorie di base e dell’utilizzo del defibrillatore. Sono previsti anche momenti di intrattenimento e di educazione sanitaria per i più piccoli.

La croce verde di Rivoli effettuerà una dimostrazione pratica delle manovre della tecnica di primo soccorso bls (con l’intervento di istruttori 118 qualificati), la croce rossa di Villar Dora allestirà un ambulatorio mobile e una dimostrazione di rianimazione cardiopolmonare con l’unità cinofila. La Croce di Collegno curerà un altro ambulatorio mobile con l’insegnamento alla corretta chiamata d’emergenza al 112, mentre l’Avis di Rivoli farà attività di informazione per la donazione di sangue con autoemoteca. Saranno poi presenti i vigili del fuoco volontari di Rivoli e la croce rossa di Rivoli.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *