COLLEGNO, MINACCIA DOTTORESSA COL COLTELLO: ARRESTATO

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

COLLEGNO – Ieri pomeriggio, i carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno arrestato un uomo di 49 anni di Torino per minaccia a pubblico ufficiale. L’uomo, armato di un coltello, si è introdotto all’interno degli uffici del dipartimento di patologia delle dipendenze dell’ASL TO3 di Collegno dove ha iniziato a rivolgere gravi minacce a una educatrice, al fine di indurla a consentirgli di parlare con un medico al fine di essere collocato in una comunità terapeutica di proprio gradimento. L’uomo, evidentemente agitato, non accennava a calmarsi neanche a seguito dell’intervento delle colleghe della donna e del personale di vigilanza, causando anche disagi all’utenza presente al momento dei fatti. Ha puntato il coltello alla gola della dottoressa: “Ti ammazzo, ti ammazzo. Fammi parlare col dottore”.
Nel frattempo, tuttavia, sul posto sono arrivati i carabinieri che, grazie anche all’intervento del personale sanitario che è riuscito a sedare l’esagitato, sono riusciti ad arrestarlo e a sequestrare il coltello.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *