ELEZIONI, IN CINTURA OVEST VINCONO DESTRA E I 5 STELLE, CROLLO DEL PD SU TUTTI I FRONTI

Celeste D’Arrando e Roberta Ferrero

di STEFANO TONIOLO

RIVOLI – Sono Celeste D’Arrando (Movimento 5 Stelle) e Roberta Ferrero le elette nell’uninominale. In linea con il dato nazionale anche la Cintura Ovest di Torino ha visto una crescita sia del Movimento 5 Stelle sia del centro destra, in particolare della Lega di Matteo Salvini. Tuttavia il Partito Democratico, forte in cintura (grandi comuni come Rivoli, Grugliasco e Collegno sono a guida PD), sembra aver subito una battuta d’arresto, visto che, a differenza della Lega, ha perso terreno. I suoi candidati nell’uninominale alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica sono entrambi scivolati al terzo posto dietro al Movimento 5 Stelle e alla coalizione di centro destra: Umberto d’Ottavio (Camera) si è fermato al 26,86% dietro a Sara Zambaia (centro destra) al 31,3% e Celeste d’Arrando (Movimento 5 Stelle) al 34,3%, mentre Stefano Esposito ha raggiunto solamente il 29,4% dietro a Elisa Pirro (Movimento 5 Stelle) al 29,79% e Roberta Ferrero (centro destra) al 32,41%. Sconfitta del Partito Democratico, quindi, su tutti i fronti, che è riuscito ad ottenere al massimo un secondo posto in alcuni comuni della Cintura. Partendo dalla Camera dei Deputati, il Movimento 5 Stelle ha vinto in 8 comuni su 11 (Alpignano, Beinasco, Collegno, Grugliasco, Orbassano, Rivalta, Rivoli e Venaria Reale), mentre Sara Zambaia è arrivata prima negli altri comuni (Pianezza, Druento e Bruino).

Tuttavia, c’è da sottolineare che il Partito Democratico è riuscito ad ottenere i risultati migliori nei paesi in cui è tradizionalmente più forte (Collegno, Rivoli e Grugliasco), piazzandosi alle spalle del Movimento 5 Stelle, primo partito. Situazione simile anche per il Senato, ad eccezione di Rivoli, che ha visto una vittoria della candidata del centro destra, Roberta Ferrero, davanti ad Elisa Pirro del Movimento 5 Stelle.

La Ferrero è risultata vincitrice in quattro comuni (Druento, Bruino, Pianezza e Rivoli) e nella parte di Torino, mentre tutti gli altri comuni hanno visto una maggioranza del Movimento 5 Stelle. Liberi e Uguali da parte sua può abbozzare un leggero sorriso, visto che in cintura si è attestato su una media leggermente superiore a quella nazionale. Accossato (Camera) si attesta al 4,85%, mentre Airaudo (probabilmente sarà eletto nel listino proporzionale) al 4,98%; entrambi alle spalle di Movimento 5 Stelle, centro destra e PD. Pur non brillando, LeU ha evidenziato un dato leggermente superiore rispetto al dato nazionale.


One thought on “ELEZIONI, IN CINTURA OVEST VINCONO DESTRA E I 5 STELLE, CROLLO DEL PD SU TUTTI I FRONTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *