ORBASSANO, IL COMUNE PERDE LA CAUSA CON I LAVORATORI DELL’ASILO

dal MOVIMENTO 5 STELLE ORBASSANO

ORBASSANO – La Corte di Appello di Torino ha dato ragione per la seconda volta ai lavoratori dell’asilo nido “Il Batuffolo” di Orbassano. La vicenda riguarda la richiesta di restituzione di oltre 45.000 euro, ritenuti dall’Amministrazione Comunale indebitamente versati ai lavoratori e richiesti con lettere di diffida nell’aprile del 2017.

Un accanimento da parte dell’attuale e precedente Amministrazione che ha ottenuto due risultati: creare disagio tra i lavoratori (che sono dovuti ricorrere per vie legali) e gravare sulle casse comunali. In primo grado, nel gennaio del 2019, il giudice aveva condannato il Comune al pagamento delle spese processuali per più di 10.000 euro. Nulla è servita la prima sentenza e il Comune ha continuato la sua azione nei confronti dei lavoratori decidendo di ricorrere in appello contro la sentenza.

La giunta dell’attuale maggioranza nel giugno del 2019 ha dato incarico al medesimo studio legale del primo atto di questa triste storia, a ricorrere contro la sentenza, impegnando una spesa presunta di circa 11.000 euro. “Con la sentenza di fine gennaio 2020  – afferma Andrea Suriani Capogruppo del Movimento 5 Stelle – il Comune, dovrà accollarsi le spese legali, le spese generali e altri tributi previsti per legge, il tutto a carico dei cittadini di Orbassano”.

Ci auguriamo che con la seconda sentenza della Corte di Appello di Torino si sia conclusa definitivamente questa triste vicenda che ha visto alcuni lavoratori essere accusati ingiustamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *