A RIVOLI “TRUCIOLI D’ARTISTA” E IL FESTIVAL OLISTICO

dall’UFFICIO STAMPA TURISMOVEST

RIVOLI – Dal 24 al 26 maggio il centro storico di Rivoli si trasforma in un grande laboratorio a cielo aperto per ospitare i professionisti dell’intaglio. Per la 24esima edizione di Trucioli d’Artista, Rivoli torna a vestire i panni di musa ispiratrice per scultori provenienti da tutta Italia, e non solo. Per tre giorni piazza Martiri della Libertà, dalle 10 alle 19, ospita scultori e professionisti dell’intaglio, con gli amanti del legno e della scultura che potranno assistere dal vivo alla creazione delle opere di artisti e artigiani.
Il tema di quest’anno è “Alla scoperta di se stessi” per celebrare il benessere e l’equilibrio naturale della persona in tutta la sua interezza, non solo corpo ma anche anima, mente ed emozioni. L’ormai tradizionale appuntamento rivolese si sposa così con la novità di quest’anno, il primo “Festival Olistico e del Benessere” che si terrà in città all’interno dell’evento Trucioli d’Artista.
Il 25 e 26 maggio, infatti, Rivoli ospiterà in piazza Portici la prima edizione dell’evento dedicato al benessere grazie alla collaborazione di TurismOvest con l’associazione “Universo Amore”. Un’occasione per conoscere meglio, sperimentare e avvicinarsi a discipline orientali come yoga e shiatsu ma anche a tecniche di massaggio e pratiche di riequilibrio energetico, per coccolarsi ed entrare in contatto con il proprio corpo in un percorso affascinante che arricchirà il già ricco fine settimana di Rivoli. Previste, inoltre, attività per bambini. Il modo migliore per festeggiare i 24 anni di Trucioli d’Artista, la manifestazione rivolese che, forte di una fama ormai consolidata, è un punto di riferimento per gli appassionati del settore, ma soprattutto per gli artisti che concorrono. Gli scultori in gara, infatti, dimostrano la loro bravura sfidandosi a colpi di originalità ed estro, cosi da un semplice tronco grezzo daranno forma ad un’opera d’arte per contendersi i premi in palio (il montepremi supera i 2 mila euro).
Quest’anno approdano a Rivoli anche nuovi professionisti che non hanno mai partecipato all’evento. Il 22% degli scultori proviene da fuori Piemonte (Basilicata, Lazio, Trentino, Lombardia e Valle d’Aosta). Tra i piemontesi il 25% arriva da fuori provincia, le più rappresentate sono Biella e Asti. In aumento le donne: quest’anno sono ben 5 le scultrici in gara (un record per la manifestazione), tra le quali c’è la più giovane concorrente con i suoi 30 anni. Il più anziano invece, tra i veterani del concorso, ha 79 anni.
L’estrazione dei tronchi avverrà alle 9,30 di venerdì 24 maggio e il concorso inizierà alle 10 dello stesso giorno. La consegna delle opere è prevista entro le 17 di domenica in piazza Martiri della Libertà dove poi avranno luogo le premiazioni e si potranno ammirare le sculture. La giuria, composta da alcuni critici, maestri e studiosi d’arte, assegnerà due premi, uno sarà invece dato dal vero protagonista di Trucioli d’Artista, il pubblico, attraverso il concorso “Vota la scultura”: gli spettatori potranno indicare un vincitore compilando un talloncino da ritirare e imbucare nelle urne del Punto Informazioni di piazza Martiri, in palio alcuni panieri con i prodotti enogastronomici della “Bussola del Gusto” di TurismOvest che verranno estratti tra tutto il pubblico votante la domenica della premiazione, alle 18,30, in piazza Martiri. Un ultimo premio, infine, sarà deciso dagli scultori in gara che avranno la possibilità di votarsi tra di loro.
Il weekend sarà davvero ricco: il centro storico ospiterà anche e degustazioni enogastronomiche, bancarelle espositive e stand dedicati alla filiera del legno, per unire al senso estetico e artistico della manifestazione il piacere di fare acquisti e il desiderio di essere informati sulle novità del settore. Si potrà anche salire a bordo del trenino turistico Rivolzonzo, a disposizione sabato e domenica, dalle 15 alle 19.
Trucioli d’Artista è realizzato da TurismOvest e dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Città di Rivoli, con il patrocinio di Regione Piemonte, Torino Città Metropolitana e Camera di Commercio di Torino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *