COLLEGNO, DI SABATO ATTACCA IL SINDACO: “LA MINI TAV? FAKE NEWS DA CAMPAGNA ELETTORALE”

dalla CONSIGLIERA COMUNALE  SARAH DI SABATO

COLLEGNO – La battaglia elettorale del candidato Sindaco per il centro-sinistra Francesco Casciano contro il Mini-Tav è durata mezza giornata, giusto il tempo di indossare il caschetto per diffondere ulteriormente la menzogna tra i cittadini collegnesi.

L’ultima fantasiosissima trovata per fare audience si chiama Mini-Tav e provocherebbe l’abbattimento di 140 case tra Collegno e Grugliasco. Che dire, una film da premio oscar, da fare invidia al binario 9 e 3/4 diretto ad Hogwarts nel celebre film “Harry Potter”.

Peccato che di questo progetto il Premier Conte non abbia mai sentito parlare, a conferma del fatto che si tratti realmente di un fake news montata ad arte.

Considerato il buon livello di recitazione avrei potuto scambiare erroneamente il Sindaco Casciano per un No Tav, visto il timore mostrato nei confronti di un progetto simile; peccato che lui il Tav lo voglia eccome, ma a casa degli altri.

Il fatto di dichiararsi contrari ad un progetto inesistente per fare leva sulla paura di perdere la casa, il tutto al fine di avallare invece il Tav (purché non passi da Collegno) rappresenta a mio avviso una triste pagina per la politica collegnese e non solo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *