INSEGUIMENTO A RIVOLI: LA POLIZIA DENUNCIA UN 22ENNE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE

RIVOLI – Giovedì 29 novembre, poco prima delle 2 di notte, una pattuglia della polizia stradale ha deciso di controllare una Lancia Ypsilon con a bordo due persone. Nonostante le ripetute segnalazioni dei poliziotti e i tentativi per far arrestare la marcia all’auto, il conducente ha proseguito la corsa.

Giunto allo svincolo di Rivoli IV Novembre, l’uomo a bordo dell’auto ha improvvisamente imboccato l’uscita proseguendo lungo corso Einaudi, incurante della segnaletica. In più occasioni il veicolo in fuga ha cercato di tagliare la strada all’auto della polizia. La vettura ha poi ha terminato la corsa svoltando a destra, trovandosi davanti alle sbarre chiuse di un parcheggio.

Il conducente ha abbandonato l’auto ed è fuggito a piedi, ma uno dei poliziotti lo ha bloccato nel piano sotterraneo del parcheggio. L’alcoltest ha appurato che l’uomo, un italiano di 22 anni, stava guidando con valori ben sopra la norma, a 1,28. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. Gli è stata anche ritirata la patente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *