BLOCCO DEL TRAFFICO IN CINTURA: ESENZIONE PER I VEICOLI COMMERCIALI

dalla CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

È stato previsto, come già stabilito recentemente per gli ambulanti, un nuovo orario ridotto delle limitazioni alla circolazione di tutti i veicoli commerciali, che saranno fermi dalle ore 8.30 alle 14 e dalle 16 fino alle 19. I comuni coinvolti dai blocchi del traffico faranno il possibile per recepire l’ultima modifica emanando le relative ordinanze, in modo che i provvedimenti di limitazione, comprensivi delle nuove deroghe, possano partire lunedì 15 ottobre, come previsto dalla normativa.

“La Regione Piemonte ci ha mandato oggi una comunicazione che ci permette di valutare la possibilità di prevedere un’esenzione per i veicoli adibiti al trasporto merci fino al 1° ottobre dell’anno 2019” – scrive il vicesindaco della Città Metropolitana Marco Marocco ai sindaci dei 33 comuni che fanno parte del tavolo per la qualità dell’aria. “Ritengo che tale esenzione, che è in linea con la soluzione che noi avevamo già ipotizzato, sia da valutare positivamente anche perché consente di garantire una graduale entrata in vigore delle limitazioni previste per gli operatori economici. Ci rendiamo conto, tuttavia delle difficoltà in cui si trovano i nostri sindaci nell’inserire quest’ultima modifica in tempo utile per lunedì prossimo”.

Oltre ai nuovi orari delle limitazioni previste per ambulanti e operatori commerciali, si ricorda che sono state previste delle deroghe al divieto di circolazione anche per gli ultrasettantenni alla guida di tutti i veicoli e per il car pooling (in questo caso solo quando scatteranno eventualmente i blocchi emergenziali). Per i veicoli riconosciuti di interesse storico e collezionistico sarà prevista l’esenzione dal divieto di circolazione il sabato e nei giorni festivi e per partecipare a raduni e manifestazioni per veicoli storici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *