GRUGLIASCO, RAFFICA DI FURTI: I LADRI COLPISCONO GARAGE E CANTINE

GRUGLIASCO – Allarme a Grugliasco per una serie di furti all’interno di box, cantine e garage. Diversi i casi segnalati negli ultimi giorni dai residenti: in almeno un caso è stata anche rubata una macchina, oltre a biciclette e altri attrezzi trovati dentro i locali. Il sindaco Montà invita tutti i cittadni a denunciare i casi ai carabinieri e la polizia locale in modo che si possa tracciare con più facilità il fenomeno in corso chiedendo la possibilità di aumentare i controlli da parte di tutte le forze dell’ordine.

Gli ultimi casi sono stati registrati in zona Gerbido due notti fa quando i malviventi hanno preso di mira una palazzina e successivamente svuotato una decina di garage, tra cui quello dove all’interno c’era una Opel Astra. Stessa musica anche in via Leonardo Da Vinci dove tre condomini sono finiti nel mirino dei delinquenti e anche qui i proprietari non hanno potuto fare altro che denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine. Si sono accorti dell’accaduto solamente al mattino. Tra il bottino razziato erano presenti anche alcuni generi alimentari e attrezzi vari.

La tecnica è sempre la stessa: un buco accanto alla serratura che permette di forzarla e di aprire la porta del box con semplicità. Difficile non pensare che gli episodi non siano del tutto collegati. È quasi certo che si tratti di una banda specializzata e abbia messo la città di Grugliasco nel mirino. Probabilmente i ladri agiscono dell’assenza di molte persone per via delle ferie.

Le segnalazionidei grugliaschesi si sono allargate anche in via Moncalieri e piazza Matteotti. Tutte negli ultimi dieci giorni. E anche le semplici cantine delle case sono state prese di mira. Come in via Cotta: qui i residenti si sono accorti dei rumori e hanno chiamato il 112. Alcuni locali interrati erano però già stati forzati.

I carabinieri hanno comunque già pianificato una serie di servizi supplementari nelle prossime serate, per dare una risposta immediata al problema. La banda potrebbe arrivare da fuori città e studiare attentamente i colpi durante il giorno. Senza ombra di dubbio attraggono quei palazzi dove si vedono un maggior numero di serrande abbassate a lugno, segno inequivocabile che i proprietari sono ancora in vacanza. Così da ridurre al minimo le possibili sorprese di notte quando si mettono in azione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *