COLLEGNO E LA PALESTRA ALL’APERTO: “NO ALLA NUDITÀ IN CENTRO: CI VUOLE UN REGOLAMENTO”

dal GRUPPO “COLLEGNO INSIEME DI FILIPPO” (pubblicato su Facebook)
COLLEGNO – L’Amministrazione Comunale ha deciso di togliere il campo da calcetto per cui anni fa si erano spesi migliaia e migliaia di euro, per sostituirlo con una palestra a cielo aperto e spenderne altri. Naturalmente senza consultare nessuna delle altre forze politiche, come sempre scelgono e fanno tutto da soli.
I cittadini ci chiedono: quindi ci dobbiamo apprestare a vedere tutti i giorni persone praticamente nude nel centro cittadino? A volte anche con short simili a costumi da bagno. In California infatti le palestre all’aperto sono in spiaggia. Suggeriamo un regolamento serio per il suo utilizzo, che vieti determinati comportamenti poco decorosi in centro città.

 


2 thoughts on “COLLEGNO E LA PALESTRA ALL’APERTO: “NO ALLA NUDITÀ IN CENTRO: CI VUOLE UN REGOLAMENTO”

  1. Erick Jodice

    Mi chiedo perché i media spesso si trincerano dietro alla voce “i cittadini”. Eeeh no! Non basta pubblicare una notizia così ridicola, fuori dal tempo , permeata di un falso puritanesimo di altri tempi e cavarsela così, come quelli di San Damiano ! La redazione abbia il coraggio di dire il nome dei “cittadini” o del partito o del comitato o di qualunque altro tipo di organizzazione che ha partorito. A meno che…fra i cittadini, tutti uguali davanti alla legge per diritti e doveri, non ci sia qualcuno “più uguale”.
    Dài, non cadete dal pero ! Sapete di cosa parlo…

    Risposta
  2. Franco

    In California e’ pieno di phiga, cosa che non c’e’ a Collegno. Nella fotografia ci sono solo uominicchi, hanno i pantaloni, quindi non ci sono nudita’, laddove per nudita’ s’intenda, secondo la moderna giurisprudenza, la uallera di fuori!!!

    Risposta

Rispondi a Franco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *