RIVOLI, PROTEGGI IL FUTURO DELLA TUA FAMIGLIA CON “LUNGAVITA” DI GENERALI ASSICURAZIONI

RIVOLI – Con Lungavita di Generali Italia date un sostegno economico alla vostra famiglia, qualunque cosa vi accada. Avrete inclusi gratuitamente anche un check up di valutazione metabolica e il servizio di teleconsulto medico, disponibile sette giorni su sette sulla vaccinazione per l’emergenza sanitaria in atto.

Volete proteggere il futuro dei vostri cari e i progetti comuni dalle difficoltà della vita? Scegliete Lungavita, la polizza studiata per assicurare un sostegno economico concreto ai vostri cari nel caso in cui un evento doloroso dovesse provocare una prematura scomparsa. Meglio essere previdenti che superstiziosi: con Lungavita assicurate a chi vi sta a cuore un capitale utile per gestire il futuro con la necessaria tranquillità. Un aiuto prezioso, soprattutto se siete la principale oppure unica fonte di reddito in famiglia.

Inoltre con la polizza vita Lungavita, oltre a essere a fianco dei vostri cari qualunque cosa accada, potrete:

Scegliere liberamente i beneficiari, anche al di fuori dell’asse ereditario.

Garantire prestazioni sicure, impignorabili e insequestrabili, esenti da IRPEF se corrisposte a persona fisica e che, non rientrando nell’asse ereditario, non sono soggette all’imposta di successione.

Usufruire di vantaggi fiscali immediati grazie alla detraibilità, nei limiti di legge, del premio versato dalle imposte sul reddito delle persone fisiche (IRPEF).

Con Lungavita di Generali costruite il vostro progetto di vita con la serenità di una tutela Lungavita e le garanzie di Generali Italia. Calcolate ora il piccolo importo al mese per sognare in grande, sempre.

Che cosa state aspettando? Chiamate subito il numero telefonico 011-9586529 della sede di Rivoli per maggiori informazioni. Agenzia Generali Italia della Barolo&Marra: al vostro fianco dal 1973 e sempre al passo con l’evoluzione delle vostre esigenze.

 

AGENZIA GENERALI

RIVOLI – Corso Susa, 46 
Tel. 011-9586529

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *