SCUOLE RIVOLI E COVID: AL NATTA GLI STUDENTI CAMBIANO AULA PIÙ VOLTE PER FAR IGIENIZZARE LE CLASSI

di GIULIA PELLEGATTA

RIVOLI – Con il ritorno alle lezioni in classe da lunedì 3 maggio, alcuni studenti dell’istituto Natta di Rivoli segnalano un disagio, pur contenti del ritorno a scuola.

Gli operatori scolastici igienizzano le classi ad ogni cambio dell’ora e gli studenti devono cambiare aula più volte nella mattinata. Lunedì mattina, ad esempio, ci sono state classi che hanno cambiato 4 aule in 6 ore. “I professori dicono che è per garantire a tutti di poter andare in sicurezza nel laboratorio – affermano gli studenti – si tratta di una questione organizzativa per garantire a tutte le classi l’utilizzo di diversi laboratori per i vari indirizzi”.

Sui social alcuni studenti esprimono invece perplessità sulle riaperture al 100% in presenza, così come alla gestione dei trasporti pubblici, ma soprattutto in relazione al fatto che i ragazzi sono costretti a cambiare aula più volte durante la mattinata: “Tutto ciò sembra surreale, dato che fino ad un mese fa eravamo tutti chiusi in casa sotto la zona rossa del periodo pasquale. Ora invece dobbiamo andare a scuola e su pullman pieni di gente organizzati male. Inoltre la questione del dover girare le classi sembra ancora più insensata…”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *