VACCINI COVID A RIVOLI: “E LA CASERMA CECCARONI?”

COMUNICATO DEL PD RIVOLI

RIVOLI – Questa mattina è stato inaugurato il nuovo punto vaccinale al Castello di Rivoli presso il Museo di Arte Contemporanea. Il Museo si apre così ai cittadini della nostra Città e del nostro territorio in sinergia con Cultura Italiae che aveva proposto la riapertura dei luoghi della cultura quali nuovi presidi a tutela della salute dei cittadini.

Una location suggestiva e molto bella di cui non possiamo che essere felici. Non vogliamo però che ci resti il solo primato nazionale di un punto vaccinale al 3° piano. Il Castello si aggiunge così al punto vaccinale dell’ospedale di Rivoli (dove i parcheggi sono sempre pieni). Sicuramente una possibilità in più, ma non di certo la soluzione al tema vaccini (il punto vaccinale al Castello sarà infatti aperto dalle 10 alle 16, tre giorni alla settimana).

Provando a ipotizzare due numeri: questo punto potrà vaccinare poco più di 1.000 persone al mese, per vaccinare 10.000 rivolesi occorreranno pertanto dieci mesi, nove ad essere ottimisti.

Quello che lamentiamo e su cui stiamo sollecitando l’Amministrazione è una maggiore proattività su questo tema. Rivoli ha bisogno di un punto vaccinale importante, facile da raggiungere e con spazi adeguati (logistica, parcheggi).

Come Partito Democratico abbiamo interrogato il Sindaco e speriamo questa sera di ricevere aggiornamenti positivi. Abbiamo inoltre proposto una mozione, insieme alle altre opposizioni, per discutere con l’intero Consiglio del problema e impegnare l’Amministrazione su questo tema: individuare soluzioni di spazi pubblici o privati da mettere a disposizione dell’Asl To3.

Ad esempio, è stata contattata la Caserma Ceccaroni? I nostri Alpini sono sempre stati disponibili nel collaborare con la città. Chiederemo inoltre al Sindaco di sollecitare la Regione a rivedere il sistema di prenotazione: la preadesione lascia infatti nel limbo tante persone per molti giorni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *