CINTURA DI TORINO, SEMAFORO ARANCIONE: BLOCCO DEI DIESEL FINO A EURO 5

dalla CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

TORINO – Da oggi sarà attivo il semaforo arancione previsto dal protocollo operativo delle misure antismog. È peggiorata negli ultimi giorni la qualità dell’aria con il conseguente sforamento delle micropolveri che per quattro giorni consecutivi hanno superato i livelli previsti dall’accordo di Bacino padano spingendosi oltre i 50 microgrammi al metro cubo.

Blocco della circolazione per gli autoveicoli diesel fino ad euro 5 (ma lo stop interessa anche i mezzi commerciali a gasolio fino all’euro 4) nei comuni di Alpignano, Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Cambiano, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, La Loggia, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Torino, Trofarello, Venaria Reale, Vinovo e Volpiano.

Tutte le modalità sui blocchi del traffico sono disponibili alla pagina della Città Metropoitana di Torinohttp://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ambiente/qualita-aria/blocchi-traffico.


One thought on “CINTURA DI TORINO, SEMAFORO ARANCIONE: BLOCCO DEI DIESEL FINO A EURO 5

  1. Noblocchisenzasenso

    Ecco arrivare il lockdown per alcune macchine. Se non volete farle più circolare consentite di beneficiare della rottamazione anche se di età inferiore inferiore ai 10 anni dalla prima omologazione. Diversamente é una iniquità.

    Risposta

Rispondi a Noblocchisenzasenso Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *