RIVOLI, IL SINDACO PERDE IL PORTAVOCE: TESIO SI DIMETTE

Svolgeva l'incarico di responsabile della comunicazione a titolo gratuito

Massimo Tesio (a sinistra) con il sindaco Tragaioli

di SILVIA MICCOLI

RIVOLI – Massimo Tesio non è più il portavoce del sindaco Andrea Tragaioli. Ha dato le dimissioni a causa di “impegni lavorativi non compatibili” che gli impedivano di continuare a rivestire l’incarico in Comune.

Massimo Tesio, libero professionista nel settore della comunicazione, ha curato la campagna elettorale che nel 2019 ha portato il sindaco Tragaioi alla vittoria. Nel febbraio 2020 ha ottenuto formalmente l’incarico a supporto del sindaco, in qualità di esperto responsabile della comunicazione. Un incarico professionale che Tesio ha svolto gratuitamente, senza ricevere compensi.

Dal 2004 al 2009 è stato consigliere comunale di minoranza per Forza Italia. Dal 2019 in consiglio ci siede la moglie Silvia Cavassa, nelle file della maggioranza, per la lista civica “Rivoli nel cuore”.

“Ringrazio per l’opportunità concessami – spiega Tesio nella lettera di dimissioni inviata al sindaco – e ringrazio lo staff di segreteria e comunicazione, quello della presidenza del Consiglio Comunale per il supporto datomi e anche dirigenti e assessori”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *