CON PREFA RINASCE LA FUNIVIA DI GOLDAU

GOLDAU – Un progetto ambizioso, dalle forme originali ma perfettamente integrate nell’ambiente circostante. Stiamo parlando delle stazioni a valle e monte della funivia del Rigi-Schiedegg a Goldau in Svizzera, progettate dall’architetto Brigitte Wullschleger.

La ristrutturazione della funivia è il risultato di un progetto dalle caratteristiche particolari: una combinazione di legno, alluminio e cemento. Il materiale utilizzato per la sua riuscita è targato Prefa: le scaglie 44 sono risultate il materiale perfetto per la funivia. Il fatto di poter realizzare il tetto e la facciata con lo stesso materiale Prefa, e di riuscire a creare con facilità passaggi precisi tra il legno e le scaglie è stato un grande vantaggio, donando alla struttura un effetto molto naturale.

Per la copertura del tetto è stata utilizzata la scaglia Prefa 44 x 44: un prodotto facile da lavorare, una caratteristica fondamentale per questo progetto, dove la malleabilità del materiale si è rivelata fondamentale.

La scaglia Prefa, nel grande formato 44 × 44, rilancia infatti un forte impulso creativo. La dimensione ampia accentua il design di ogni edificio combinando forme tradizionali e accenti moderni, oltre a proteggerlo e a donargli lunga vita. Il prodotto convince per il peso contenuto e per la facilità d’uso: i listelli di fissaggio integrati permettono una posa rapida e ottimizzata degli elementi per tetto e facciata.

La scaglia è disponibile in nove colori standard (grigio pietra, grigio chiaro, verde muschio, rosso cotto, nero, antracite, marrone, testa di moro e rosso ossido). Inoltre, la resa, abbinata alla sua estetica, è ottimale.

Per le coperture delle vostre case scegliete Prefa: da oltre 70 anni l’azienda si è fatta conoscere e apprezzare a livello europeo per la progettazione, la produzione e la distribuzione di sistemi di rivestimento per tetti e facciate in alluminio.

Prefa
Consulente tecnico Piemonte (To/Cn): ANTONIO IANNETTI
Cell: 334 9098471
Mail: antonio.iannetti@prefa.com
www.prefa.com

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *