PIANEZZA, ARRESTATI I LADRI DEL CAMPOVOLO: AVEVANO ELICHE E MOTORI NASCOSTI NEL CAMIONCINO

PIANEZZA – I carabinieri hanno arrestato per ricettazione un muratore ucraino di 39 anni e un operaio romeno di 32 anni. Sono stati fermati a Leinì, mentre erano a bordo di un autocarro Mercedes con targa polacca. Il mezzo trasportava numerosi utensili da lavoro, attrezzi per giardinaggio. Ma non solo: dentro il camioncino, i carabinieri hanno scoperto sei motori d’aereo ed eliche, rubati il 7 settembre al campovolo “Prealpi Musinè” di Pianezza. Erano nascosti in un sottofondo, creato con la copertura con un pannello in legno.


One thought on “PIANEZZA, ARRESTATI I LADRI DEL CAMPOVOLO: AVEVANO ELICHE E MOTORI NASCOSTI NEL CAMIONCINO

  1. Flyingmac

    Bravo to the Italian police. Perhaps they could give some lessons to the British police.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *