I soldi sui conti sono a rischio questo mese: come difendersi dalla nuova versione del trojan bancario

Sta circolando un nuovo pericolosissimo virus in grado di prendere il controllo del nostro computer e del nostro conto in banca: come si evita?

Quando si tratta di sicurezza informatica la prudenza non è mai troppa ma, per riuscire ad evitare tutti gli eventuali pericoli è necessario conoscerli bene. Nella maggior parte dei casi, infatti, i malware che hanno accesso ai nostri dispositivi vengono “fatti entrare” direttamente dagli utenti, che attraverso comportamenti imprudenti semplicemente rendono la vita molto facile ai truffatori.

conti correnti a rischio trojan bancario
Pericolo Trojan: il virus che svuota il conto – cinturaovest.it

I computer moderni e gli altri dispositivi elettronici di recente produzione vengono infatti dotati di potenti sistemi di sicurezza, cioè antivirus, che riescono a individuare e debellare la maggior parte delle minacce informaticheche tentano di installarsi sul nostro computer. Il problema è quando è l’utente, cioè quando siamo noi, a dare l’autorizzazione a scaricare e installare programmi pericolosi.

I malware più diffusi, e quelli in grado di fare più danni, sono programmi in grado di prendere il pieno controllo dei nostri dispositivi, di fatto utilizzandoli ai propri scopi a nostra completa insaputa. Controllando tutte le funzioni dei nostri computer, come anche il tapping (cioè il cliccare su determinati punti dello schermo), questi programmi eseguono l’accesso alle interfacce private dei siti di cui abbiamo memorizzato le password sul browser. Questo significa che possono effettuare anche l’accesso all’area privata del sito della nostra banca, ottenendo di fatto l’accesso al nostro conto corrente.

Una volta ottenuto tale accesso utilizzando le nostre coordinate identificative, potenzialmente il programma può cominciare a eseguire bonifici verso specifici conti correnti, di fatto rubando il denaro dal conto e spostandolo su conti controllati dai truffatori.

Come si evita il virus più diffuso del momento?

Ci sono sempre molti virus informatici in circolazione ma talvolta uno di essi diventa particolarmente diffuso e famoso. In questo periodo il virus più pericoloso in assoluto si chiama Vultur ed è un Trojan Virus.

conti correnti a rischio trojan bancario
Si è diffuso un nuovo virus digitale che attacca i conti corrente – cinturaovest.it

I “Cavalli di Troia” sono virus che si spacciano per programmi innocui e che vengono installati direttamente e volontariamente dall’utente su un dispositivo. Essendo un’operazione autorizzata, il download di questi programmi supera tutte le difese di ogni possibile antivirus, quindi di fatto, diventa inevitabile.

Il Vultur si diffonde via SMS: si riceve un messaggio di testo che contiene un link che apparentemente permette di scaricare una versione gratuita e aggiornata dell’antivirus McAfee Security. In realtà cliccando sul link si avvia il download di un falso antivirus che in realtà nasconde il Vultur. Una volta installato sul computer, il programma riuscirà a prendere il controllo del dispositivo e quindi, potenzialmente, anche del nostro conto corrente bancario. Come si evita? Non cliccando sui link ricevuti via SMS, mai.

Impostazioni privacy