Al supermercato arriva il risparmio fino al 60% se ricordi di scegliere questi prodotti

Risparmiare al supermercato ora è possibile grazie ai prodotti al 60% che consentono di fare la spesa spendendo quasi la metà.

Con i rincari generalizzati è importante capire come risparmiare anche quando si fanno acquisti, dopotutto è anche nei beni di prima necessità che si è manifestato un aumento importante dei costi che ha portato poi le aziende a dover intervenire anche in prima persona per minimizzare l’impatto.

come risparmiare al supermercato
Supermercato, sconti al 60% su alcuni prodotti: come risparmiare (Foto Canva) – cinturaovest.it

Fare la spesa è essenziale, ma risparmiare può essere possibile attuando una serie di strategie che sono sempre utili e garantiscono un risparmio netto sui costi. Basta fare, talvolta, un po’ di attenzione per un risultato impeccabile che dia i suoi effetti immediatamente sullo scontrino.

Supermercato, sconti al 60% su alcuni prodotti: come risparmiare

Una grande opportunità quando si fa la spesa è destinata agli sconti previsti proprio dai supermercati. Questi vengono attuati con linee differenti, ci sono quelli dedicati in un giorno specifico agli anziani, ci sono gli sconti previsti a fine giornata sui prodotti in scadenza oppure gli store che attuano sconti particolari in determinati orari della giornata per tutti. Basta informarsi nella propria zona per tracciare una sorta di piantina di quelli che sono migliori e anche quando andare. I prodotti a scadenza ravvicinata sono una delle modalità migliori per pagare anche la metà del prezzo di costo effettivo.

La scadenza è fissata solitamente a 48 ore ma possono essere anche quei prodotti poco gettonati di cui il supermercato vuole liberarsi prima. Tutti gli esercizi hanno una sezione dedicata a questi sconti, c’è chi ha un angolo a parte con le offerte e chi invece tiene tutto insieme e le persone possono prendere quello di cui hanno bisogno direttamente nella sezione apposita come carne, pesce, surgelati.

come risparmiare al supermercato
Risparmiare al supermercato con questi prodotti (Foto Canva)- cinturaovest.it

I prodotti prossimi alla scadenza hanno tutti dei bollini e dei prezzi indicati come scontati, viene riportato il costo iniziale e quello finale. Il tipo di sconto dipende da una serie di fattori come ad esempio la data di fine dell’uso del prodotto, se si tratta di un fresco o un prodotto confezionato e anche quanto è vendibile.

Se i prodotti non sono molto gettonati allora il supermercato sceglie di farli fuori anche molto prima della data di scadenza perché oggettivamente non serve tenerli se nessuno li compra. Diversa è la questione per i prodotti che sono in scadenza ma di uso comune come la carne, il pollo, i formaggi. In questi casi per risparmiare fino al 60% è meglio comprare ciò che scada il giorno stesso, così è possibile semplicemente consumarlo il giorno stesso o scegliere di cucinarlo e congelarlo per usi successivi.

Impostazioni privacy