Oggi saprai perché continui a ingrassare: quello che non ci hanno mai detto

Ti chiedi perché continui ad ingrassare? Oggi scoprirai perché questo accade: la verità che non ti hanno mai detto.

Ingrassare è una delle più grandi paure per alcune persone: sempre più si fa attenzione a mangiare bene, più leggero e a fare attività fisica. Questi comportamenti sono utili anche per prevenire delle malattie. A volte questo però non basta e non si riescono comunque ad eliminare i kg di troppo oppure si continua, inesorabilmente, ad ingrassare.

perché si ingrassa
Perché continui ad ingrassare? Finalmente la verità – cinturaovest.it

La verità che nessuno racconta è che ci sono degli alimenti che possono effettivamente portare ad ingrassare di più. Una volta che si comprende di quali si tratta e che si evita di portarli in tavola, sarà più facile tenere sotto controllo il peso. 

Perché continui ad ingrassare? La verità che non ti hanno mai detto

I grassi alimentari sono sicuramente colpevoli del far ingrassare assieme alle bevande zuccherate. I grassi sono i macronutrienti più calorici in assoluto perché forniscono circa 9 calorie per grammo, più del doppio rispetto ai carboidrati e alle proteine che ne forniscono circa 4 per grammo. In ogni caso sono essenziali per il corpo perché contribuiscono all’assorbimento delle vitamine liposolubili e alla produzione di ormoni. 

Bisogna fare una distinzione fra grasso e grasso: le patatine fritte, ad esempio, oltre ai grassi (spesso di non eccellente qualità, soprattutto se sono industriali), sono ricche di calorie povere, soprattutto nel caso di patate sbucciate. Invece l’olio extra vergine di oliva (EVO) e la frutta secca a guscio, pur essendo ricchi di grassi e molto calorici, non portano ad un aumento di peso.

perché si ingrassa
La verità che non ti hanno mai detto sul perché continui ad ingrassare – cinturaovest.it

L’olio EVO, in particolare, è ricco di grassi monoinsaturi, salutari per il cuore e che aiutano a tenere sotto controllo l’appetito, promuovendo un senso di sazietà per più tempo. Così accade anche per la frutta secca (mandorle, noci, pistacchi) ricca di proteine, fibre e grassi salutari che aiutano a rallentare la digestione e ad incrementare la sensazione di pienezza. Questi due alimenti non portano ad ingrassare ma anzi, inclusi in efficaci piani alimentari, aiutano nel controllo e nella riduzione del peso.

Passando ad un altro “alimento” demonizzato, le bevande gassate, queste non contengono grassi ma sono molto caloriche. Inoltre, la forma liquida non stimola il senso di sazietà e quindi si è portati a berne tanta, introducendo parecchie calorie nel corpo, senza nemmeno accorgersene. Sono proprio le bevande gassate che fanno ingrassare! Le calorie sono nascoste anche negli alcolici: l’alcol fornisce circa 7 calorie per grammo, un valore notevolmente alto, superiore sia ai carboidrati che alle proteine perché forniscono circa 4 calorie per grammo.

Anche se bere un bicchiere di vino o cocktail durante una serata può sembrare innocuo, in realtà le calorie si accumulano rapidamente nel corpo e portano ad ingrassare. Allo stesso modo anche gli snack ultraprocessati fanno ingrassare. Sono molto gustosi e quindi si è spinti a mangiarne a volontà: un sacchetto di patatine, panini del fast food e così via. Sono tutti alimenti che fra l’altro non portano nemmeno a saziarsi. 

La moderazione è la chiave per non ingrassare: ovviamente concedersi uno sfizio ogni tanto non è un problema ma è essenziale controllarsi e non esagerare con questi alimenti e bevande ricche di calorie. Mangiare poco, prediligere alimenti veri e semplici, soprattutto vegetali, è la chiave per tenere sotto controllo il peso e non ingrassare senza però patire la fame. 

Impostazioni privacy