Lino Guanciale, il drammatico addio che distrugge il pubblico italiano

Lino Guanciale protagonista di una decisione inaspettata. Ecco l’addio che lascia i fan con l’amaro in bocca. Vediamo insieme cosa è successo.

Lino Guanciale è uno dei migliori attori teatrali che è stato addirittura capace di portare a casa il premio Vittorio Gassman. Di tanto in tanto lo abbiamo visto anche nel piccolo e nel grande schermo anche se lui stesso ha sempre affermato di preferire il palcoscenico. Il suo sogno era quello di lavorare come medico anche se, nel corso di un laboratorio teatrale fatto durante l’anno di maturità, cambia totalmente idea prendendo la decisione di diventare attore.

lino guanciale, drammatico addio
Lino Guanciale e quell’addio che sconvolge i fan – cinturaovest.it

E così dedica la sua vita allo studio delle discipline teatrali e lettere presso la facoltà di lettere e filosofia dell’università La Sapienza di Roma spostandosi poi all’accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico di Roma. Inizia, poco alla volta, i suoi primi lavori con Pino Passalacqua, Luigi Proietti e Luca Ronconi.

Nell’ultimo periodo lo vediamo impegnato nella serie TV Il commissario Ricciardi arrivata alla terza stagione. Infatti sappiamo che le nuove puntate verranno trasmesse a partire dal 2025. Qui Lino Guanciale interpreta un personaggio che ha la capacità di parlare con i morti. Ma è proprio durante i prossimi mesi che ci sarà un addio che interesserà anche lo stesso attore.

Il drammatico addio di Lino Guanciale, ecco di cosa si tratta

Ancora una volta vedremo Lino Guanciale impegnato nella serie Il commissario Ricciardi giunta alla terza stagione. Una produzione ambientata nel 1934 e che verrà girato per 4 settimane a Napoli, altre quattro a Taranto e 8 a Roma.

Diversi saranno i momenti intensi a cui assisteremo durante la terza stagione. Infatti, il personaggio che Lino Guanciale interpreta andrà a svelare alla sua amata quel segreto che da tempo lo tormenta rivelandole quindi che lui riesce a parlare con i morti e che questi gli chiedono di avere giustizia.

lino guanciale, drammatico addio
Lino Guanciale ne Il commissario Ricciardi (Foto instagram @rai1official)
e – cinturaovest.it

La reazione di Maria Vera Ratti che interpreta Enrica, sarà quella di una donna che prova dei forti sentimenti verso di lui ma che si trova dinanzi ad una rivelazione e sconvolgente. Non mancherà poi un addio drammatico che interesserà proprio la fiction di Rai 1.

In base alle anticipazioni sappiamo che Luigi Alfredo ed Enrica convoleranno a nozze e dalla loro unione nascerà una bambina, la piccola Marta. In seguito però le cose peggiorano al punto che il personaggio interpretato da Maria Vera Ratti perderà la vita tragicamente.

È stato lo stesso Lino Guanciale a rivelare un altro dettaglio della nuova stagione de Il commissario Ricciardi affermando: “Con questa stagione arriviamo al 1934, in Germania c’è stata l’epurazione della Notte dei lunghi coltelli. Ormai siamo tutti in pericolo, ancora di più gli eroi. Ricciardi sarà alle prese con le sue indagini, ma dovrà guardarsi le spalle”

Già la seconda stagione aveva lasciato una ferita aperta a causa della morte di Lina che si è spenta tra le braccia di Modo. Ricciardi è ricoverato in ospedale dopo che una ballerina gli ha sparato e, al suo risveglio, attorno a lui c’erano il padre, Enrica e Maione. Insomma, altrettanto interessante sembra essere anche la terza stagione della fortunata serie.

Impostazioni privacy