Lino Banfi, la triste ammissione sulla moglie scomparsa: “Non ha tempo per…”

Lino Banfi, a distanza di un anno dalla scomparsa di sua moglie Lucia, ha confessato come sta vivendo questo momento così difficile.

Uno dei personaggi più amati della televisione italiana è sicuramente Lino Banfi. Apprezzato dai bambini, che lo hanno imparato a conoscere nei panni di nonno Libero in “Un medico in famiglia”, è sicuramente uno dei pilastri del cinema che le persone con qualche anno in più hanno amato nei panni di Oronzo Canà ne “L’allenatore nel pallone”.

Lino Banfi confessione moglie
Lino Banfi ha fatto una triste ammissione sulla moglie Lucia, scomparsa appena un anno fa (ansafoto) – cinturaovest.it

Il sorriso e la spensieratezza che hanno da sempre contraddistinto Lino Banfi e molti dei suoi ruoli, hanno però purtroppo ceduto il passo alla malinconia e alla tristezza per la perdita della cara moglie Lucia Zagaria, avvenuta poco più di un anno fa. Il famoso attore, come è giusto che sia, non si rassegna alla mancanza della sua cara coniuge e ha fatto una triste ammissione su di lei. Ecco cosa ha detto. 

La triste ammissione di Lino Banfi su sua moglie Lucia Zagaria

Un amore lungo e felice è stato quello che ha legato per 70 anni il famoso attore Lino Banfi e sua moglie Lucia Zagaria, scomparsa da qualche mese a 85 anni per Alzheimer. 

Banfi, all’epoca della malattia di sua moglie, aveva confessato che la più grande paura di sua moglie era quella di non riuscire a riconoscere più suo marito. Lino la rassicurava dicendo: “Ci presenteremo di nuovo”. Purtroppo l’epilogo di questa brutta malattia è stato funesto e Lucia è venuta a mancare il 22 febbraio del 2023.

Lino Banfi confessione moglie
Lino Banfi confessa la difficoltà e la tristezza per la perdita della moglie Lucia, a pochi mesi dalla sua morte (Instagram @rosannabanfi) – cinturaovest.it

Lino Banfi, ricordando sua moglie, ad esempio durante la partecipazione a Ballando con le stelle, si è sempre mostrato emozionato, e ha confessato una verità molto commovente su sua moglie, dicendo che lei non ha nemmeno tempo per venirgli in sonno.

Le parole dell’attore all’epoca sono state: “Sono trascorsi sei mesi dalla sua morte e ancora non ci riesco. Credo però sia molto impegnata a parlar bene di me con la gente giusta, e infatti mi stanno arrivando molte richieste di lavoro… Insomma, sta lavorando molto in questo periodo e non ha tempo per venirmi in sogno.” Effettivamente Lino Banfi, nonostante la sua età, è ancora molto richiesto per spot televisivi e programmi tv e, secondo l’attore, questo è dovuto anche all’intercessione di sua moglie che non c’è più.

Impostazioni privacy