Clio Zammatteo mostra le cicatrici a due settimane dall’intervento: come sta oggi

Clio Zammatteo, meglio conosciuta come Clio Makeup, si è sottoposta a un piccolo intervento estetico. Non lo nasconde ma, anzi, condivide la sua storia.

Agli inizi degli anni Duemila internet era ancora un terreno selvaggio; non esistevano i content creator così come li conosciamo adesso, bensì alcuni individui dalle belle speranze si piazzavano davanti a una videocamera e condividevano video sulla novella piattaforma di YouTube senza sapere dove ciò li avrebbe portati.

Clio Zammatteo cicatrici
Clio Zammatteo, alias Clio Makeup, youtuber e influencer (Instagram @cliomakeup_official) CinturaOvest.it

Sono pochissimi quelli che sono emersi e, a distanza di vent’anni, sono ancora presenti come leader del web, facendo evolvere notevolmente la carriera e la forma del loro business. Tra questi vi è Clio Zammateo. Nel lontano 2008, la ragazza originaria di Belluno ha aperto un canale in cui mostrava al pubblico i segreti del trucco e apriva contemporeanemente una finestra sulla sua vita privata.

Nasceva così ClioMakeUp. La professionalità, la simpatia e la dolcezza della make up artist hanno fatto sì che la sua popolarità crescesse a dismisura. Oggi è tra le influencer di maggior successo. Il suo account Instagram è seguito da oltre 3,5 milione di persone.

Clio Makeup: la trasparenza e la sincerità verso i follower è l’arma vincente

La truccatrice Clio Zammatteo è ben presto “uscita” dal web, approdando anche sul piccolo schermo con una serie di programmi come “Clio Make Up” su Real Time, “Clio missione mamme”, “Clio Pop Up” e la docu-serie “Clio Back Home”.

Clio Zammatteo cicatrici
La make up artist e imprenditrice Clio Zammatteo ha voluto mostrare tutto sulla sua operazione, comprese le cicatrici (Foto Ansa) -CinturaOvest.it

É lei la figura di riferimento quando si parla di cosmesi e trucco in Italia. Quasi come in un percorso naturale, ha creato recentemente la sua linea personale di makeup divenendo a tutti gli effetti un’imprenditrice. I grandi magazzini OVS hanno accolto la sfida di fondersi con il suo marchio e i prodotti targati Clio sono presenti negli store del Paese.

Il punto di forza di Clio è il suo carattere semplice, schietto e accogliente. É l’amica che tutti vorremmo avere. Piace perché parla onestamente delle sue insicurezze e induce all’empatia e all’immedesimazione. L’influencer classe 1982 ha da poco condiviso la sua scelta di sottoporsi a un piccolo intervento estetico: una blefaroplastica. Non si sentiva a suo agio a causa della pelle in eccesso sulle palpebre che comprometteva anche il suo lavoro non potendo realizzare su se stessa determinati tipi di make up.

Ha mostrato le cicatrici e ha raccontato la sua esperienza positiva dopo l’operazione. Tuttavia, non sono mancate le critiche: c’è chi l’ha accusata di volersi uniformare alla massa, chi le ha ricordato quando sosteneva l’importanza di accettarsi così come si è.

Impostazioni privacy