Controlla cosa fanno i tuoi figli sullo smartphone con questo trucco: non potranno nasconderti nulla

Se hai figli di cui desideri monitorare la cronologia Internet, esiste un trucco funzionale che in pochi conoscono: ecco cosa fare.

La maggior parte dei browser desktop e mobili dispone di un trucco utile per controllare le ricerche di navigazione dei propri figli. Infatti, tutti conoscono la modalità di navigazione in incognito o privata per la navigazione Web anonima.

Come Disabilitare la Modalità di Navigazione in Incognito
Come controllare il telefono del proprio figlio (cinturaovest.it)

È un modo efficace per usufruire di sessioni senza connessione e di ricerche private senza lasciare la cronologia di navigazione. Per impedire ai tuoi figli di abusare della finestra di navigazione in incognito, si può disattivare sul tuo PC di casa, Mac, iPhone e telefono Android. Di seguito, scopriamo cosa fare.

Il trucco per tenere d’occhio le attività online dei tuoi figli

Per monitorare ogni attività online dei tuoi figli ci si può affidare al trucco della navigazione in incognito: in pochi semplici passaggi si può disattivare. Per disattivare la modalità di navigazione in incognito di Chrome su Windows occorre andare sul prompt dei comandi. A quel punto, seleziona “Esegui come amministratore“. Digita il comando seguente e premi Invio: REG ADD HKLM\SOFTWARE\Policies\Google\Chrome /v IncognitoModeAvailability /t REG_DWORD /d. A questo punto, riavvia il PC e si avrà Google Chrome senza una funzione di navigazione privata.

Come Windows, si può utilizzare Terminal su Mac per disattivare la modalità di navigazione in incognito in Chrome per Mac. Premi Comando + Spazio, cerca Terminale e premi Invio. Inserisci il seguente comando (defaults write com.google.chrome IncognitoModeAvailability -integer 1z) e premi Invio. Riavvia il tuo Mac e avvia Google Chrome senza la modalità di navigazione privata. Puoi utilizzare il comando seguente per attivare lo stesso in Chrome.

Come Disabilitare la Modalità di Navigazione in Incognito
Come disattivare la modalità in incognito: il trucco per monitorare i tuoi figli (cinturaovest.it)

Non puoi rimuovere l’opzione di navigazione privata in Safari su un iPhone. Tuttavia, puoi attivare restrizioni sui contenuti e impedire il caricamento di siti per adulti nell’app. Per fare ciò, avvia Impostazioni e scorri fino a Tempo di utilizzo. Seleziona Restrizioni contenuto e privacy. Tocca Contenuto web e seleziona Limita siti web per adulti. Puoi anche toccare Siti Web consentiti e concedere l’accesso solo a siti Web specifici.

Ora che iOS ti consente di modificare il browser predefinito, alcuni utenti preferiscono Google Chrome per navigare sul Web. Supporta anche la protezione biometrica in modalità di navigazione in incognito. Occorre seguire i passaggi seguenti per abilitarlo.

  • Avvia Chrome e tocca il menu a tre punti in basso.
  • Apri Impostazioni.
  • Scorri fino a Privacy e sicurezza.
  • Attiva le schede Blocca in incognito quando chiudi l’interruttore di Chrome.

Per Chrome su Android:

  • Avvia Chrome e tocca il menu a tre punti nell’angolo in alto a destra. Apri Impostazioni.
  • Scorri fino a Privacy e sicurezza.
  • Attiva Blocca le schede di navigazione in incognito quando esci da Chrome.

D’ora in poi, l’app richiederà l’autenticazione quando qualcuno tenta di accedere alla modalità di navigazione in incognito in Chrome.

Impostazioni privacy