“Mi ha lasciato sola…”. L’annuncio strappalacrime a Verissimo: tutto finito

La conduttrice è stata accolta nel salottino di Canale 5 dalla padrona di casa, Silvia Toffanin. La confessione a cuore aperto è commovente.

È stata protagonista di una delle puntate più emozionanti della stagione di Verissimo, raccontando il momento difficile che ha dovuto affrontare. Un periodo nero per la presentatrice, come sottolineato nella chiacchierata con Silvia Toffanin, soprattutto perché ha dovuto dire addio a tre persone importantissime della sua vita. Nel frattempo ha raccolto tutte le energie che le erano rimaste per ripartire: “Non è una passeggiata, ma voglio essere ottimista e pensare che la vita può ricominciare anche a 55 anni”.

verissimo, racconto ospite commovente
Neanche Silvia Toffanin è riuscita a trattenere la commozione dopo il racconto dell’ospite che ha accolto in studio a Verissimo – cinturaovest.it (fonte foto @Mediasetplay)

Fortunatamente al suo fianco c’è il figlio Leonardo, che oggi ha 16 anni e che l’ha supportata in tutto e per tutto. La scomparsa di entrambi i genitori nel giro di pochi mesi è stato un duro colpo da incassare: “Il 2023 mi ha portato via mio padre e mia madre, uno dopo l’altro. Non ci aspettavamo che papà ci avrebbe lasciati per primo. È stata una cosa inattesa. Per fortuna mamma, che da tempo era affetta da demenza senile e ormai non ci riconosceva più, non se n’è neanche accorta”, ha spiegato.

Roberta Capua: “Dopo la morte dei miei genitori mio marito…”

Per l’ex Miss Italia, Roberta Capua, il 2023 è un anno da cancellare. Iniziato con la morte di entrambi i genitori e proseguito con la separazione dal marito, Stefano Cassoli, con il quale era salita all’altare nel 2011.

verissimo, racconto roberta capua commovente
Roberta Capua, 55 anni, scoppia in lacrime durante l’intervista con Silvia Toffanin a Verissimo – cinturaovest.it (Fonte foto IG @verissimotv)

Ho perso mio padre lo scorso 24 febbraio, proprio nel giorno del compleanno di mio figlio Leonardo”, ha esordito nell’intervista concessa a Verissimo, confrontandosi con Silvia Toffanin, e poi ha continuato: “Era un riferimento assoluto. Ci sentivamo due volte al giorno, ci confrontavamo su ogni cosa”.

L’operazione al femore poi una ripresa che non è mai arrivata, dopo tre mesi si è spento. Lo ha seguito in poco tempo la moglie: “La sua morte è stata dura, anche perché ancora non avevamo fatto in tempo a metabolizzare la scomparsa di papà”.

Sulla fine della storia d’amore con Cassoli invece ha ammesso: “C’è stata una pagina difficile che non avrei mai voluto scrivere. La vita ti mette davanti a scelte difficili, doverose. Avrei avuto bisogno di una spalla su cui piangere, e invece mi sono trovata da sola”.

Impostazioni privacy