Giulia De Lellis alla Bocconi: qual è il segreto del suo successo? Niente laurea, solo l’asso nella manica giusto!

Giulia De Lellis alla Bocconi, molti solo a sentir questa frase impazziscono: è pioggia di insulti sui social. Lei risponde così.

Spesso vantatasi di non aver letto nemmeno un libro, Giulia De Lellis continua a stupire tutti. Probabilmente non acculturata come una laureata, è però un’imprenditrice al 100%. Ecco come ha fatto ad ottenere il successo e come è stata chiamata proprio dalla Bocconi, verità inedita lascia tutti senza parole.

Perché Giulia De Lellis va alla Bocconi
Influencer alla riscossa, fuori il segreto del successo: dalle stalle alle stelle!- (Credits: @giuliadelellis103)- Cinturaovest.it

Molti la criticano per essere una ragazza ignorante e cafona, altri invece la apprezzano proprio per i suoi modi di fare spontanei e comuni: Giulia De Lellis rappresenta l’italiana media. Quella semplice e che ama la moda, ma non si limita a questo. Ci si chiede com’è possibile che una 28enne senza laurea e con un passato da commessa, sia stata in grado di arrivare così lontano? Non basta citare il suo passato per capire, ma guardare la sua storia senza pregiudizi.

Si diploma all’Istituto Professionale di Moda, carriera scolastica da molti considerata inferiore a chi fa un “liceo”. Nonostante ciò, il suo brand Audrer è un vero successo: svelato il segreto della sua riuscita.

Giulia De Lellis alla Bocconi, come ce l’ha fatta: svelato asso segreto!

Qual è l’asso nella manica di Giulia De Lellis? Ospite alla Business school dell’università Bocconi, è una delle beauty influencer più importanti del Paese. Il suo intervento è previsto per l’incontro organizzato per il Master in Fashion, experience & Design Management. Cosa aspettarsi? Il segreto del suo successo è un caso interessante che verrà studiato proprio nella facoltosa Università, ecco cosa dichiara l’influencer ed imprenditrice.

Giulia De Lellis va alla Bocconi ecco perché
Influencer alla riscossa, fuori il segreto del successo: dalle stalle alle stelle!- (Credits: @giuliadelellis103)- Cinturaovest.it

Giulia sa bene quel che vuole, e farà di tutto per ottenerlo. È sempre stata così, e lo ha dimostrato in ogni percorso fatto. Con un passato da commessa e da studentessa del professionale, come ha fatto ad arrivare così lontano? Merito della sua tenacia, e perché no bisogna ammetterlo, anche della furbizia che la contraddistingue.

Non si definisce intelligente, anzi ironizza molto sulla sua persona. Ad esempio, ha sempre detto di non leggere molto, poi però stupisce tutti e scrive un libro sulle relazioni umane in ambito amoroso. Appunto la rottura con l’ex storico Andrea Damate diventa argomento principale del libro di successo Le corna stanno bene su tutto, ma io stavo meglio senza! Così è proprio con questa analisi che si può comprendere la nascita della sua fortuna.

Afferma di non aver mai sperperato, e che se è riuscita ad investire 500 mila euro nel suo brand Audrer, è stato merito del suo accumulare con responsabilità. Non ha mai gettato via il denaro, anche perché la sua famiglia è semplice, mamma casalinga e papà gestore di un deposito giudiziario, sa bene quanto valore hanno i soldi.

Inizia lavorando in un negozio di Pomezia per 1200 euro, ma i social le hanno cambiato la vita. I primi contratti social con brand anche stranieri, le hanno dato quel trampolino di lancio che lei ha ben sfruttato: il segreto del successo è lavorare, non sperperare, e investire nei propri sogni!

Impostazioni privacy