IL DEGRADO DI RIVOLI REALE: “VANDALI E SPACCIO, IL COMUNE È ASSENTE, CI SENTIAMO ABBANDONATI”

LETTERA FIRMATA (foto di Martina Ciano)

RIVOLI – Sono un residente del complesso Rivoli Reale sito tra corso Francia 1, via Leumann, c.so Susa e via Rita Levi Montalcini, in pieno centro a Rivoli.

Questa nuova costruzione è sorta dove prima c’era il terminal dei bus che ormai non funzionava più e l’area stava andando al degrado più assoluto: l’amministrazione comunale diede il via libera all’impresa costruttrice (la stessa che ha realizzato l’attuale commissariato di P.S. in via Pavia sempre a Rivoli) di costruire sia appartamenti che attività commerciali.

Sono qui a scrivervi in quanto è ormai da anni (almeno dal 2016) che questa costruzione viene presa di mira dai vandali: tutti i giorni, soprattutto la sera, si ritrovano sotto casa nostra con lo scopo distruggere e danneggiare qualsiasi cosa.

Il condominio è stato imbrattato, deturpato e danneggiato; per non parlare infine del disturbo alla quiete pubblica, con il risultato di un ingente ammontare di danni che neanche l’assicurazione riesce a coprirci totalmente. Sono state decine le chiamate alle Forze dell’Ordine (Polizia di Stato e C.C.) e alla Polizia Locale, anche da parte dei nostri amministratori di condominio; la precedente Amministrazione Comunale e quella attuale sono stati e sono tutt’ora assenti.

Aggiungo che l’area sotto i portici è proprietà privata, ma ad uso pubblico; al momento l’Amministrazione Comunale non ha neanche preso in considerazione di assumersi, anche solo in parte, l’onere di effettuare l’installazione di telecamere di sicurezza.

Noi residenti, che abbiamo investito del denaro in questa bella struttura nel pieno centro di Rivoli e che dovrebbe anche essere un “biglietto da visita” per la nostra città nei confronti di coloro che arrivano da fuori, ci sentiamo “abbandonati” a noi stessi.

Concludo nel dire che nelle ultime settimane abbiamo anche riscontrato il ritrovo di molti ragazzi (sia minorenni che maggiorenni) che oltre a consumare sostanze illegali si dedicano anche allo spaccio delle stesse.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *