MULTE, GRUGLIASCO HA INCASSATO 387MILA EURO IN DUE MESI: “LE MAGGIORI VIOLAZIONI IN CORSO ALLAMANO”

di MARTINA CIANO

GRUGLIASCO – In appena 2 mesi di attività il Comune di Grugliasco ha incassato 387.319,98 euro grazie alle sanzioni per le violazioni del codice stradale, nel periodo dal 1° settembre al 31 ottobre 2019.
Il comandante della polizia municipale Massimo Penz ha fornito a CinturaOvest alcune informazioni: “Le sanzioni citate della determina comunale, riguardano alcune violazioni al Codice della strada: dal divieto di sosta, ai rilevamenti fatti a seguito delle ordinanze sull’inquinamento ambientale, più frequenti in questo periodo”.

L’area più “sanzionata” dalla polizia municipale è Corso Allamano grazie alla presenza strumenti di rilevazione. Il controllo da parte di pattuglie (nel mese di novembre sono stati fermati 170 veicoli) viene fatto in tante zone della città, a favore della sicurezza stradale.

“Nonostante al nostro organico manchino tre agenti, che a breve verranno selezioni tramite un concorso pubblico – aggiunge il comandante Penz – siamo riusciti a raggiungere gli obiettivi di sempre, per il bene della cittadinanza”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *