RIVOLI: INCONTRO DELLA LEGA CON CRIPPA, PARLAMENTARI E CONSIGLIERI REGIONALI

COMUNICATO STAMPA DELLA LEGA DI RIVOLI

RIVOLI – Domenica 29 settembre la sezione di Rivoli della “Lega Salvini premier” ha organizzato presso la pista di pattinaggio “Giardini Falcone” a Cascine Vica l’incontro con Andrea Crippa, vice segretario federale della Lega affiancato da parlamentari e consiglieri regionali. Il segretario cittadino della Lega e vicesindaco Laura Adduce ha presentato gli ospiti che si sono alternati sul palco spendendo parole di approvazione su quanto fatto dalla sezione di Rivoli e sui traguardi raggiunti dal segretario stesso, che con due assessori e ben nove consiglieri comunali, hanno intrapreso un cammino per il buon governo della città.

L’intervento del vice segretario federale ha trasmesso una carica di fiducia esortando tutti a portare avanti i propri progetti, ad essere responsabili e capaci al fine di svolgere al meglio il proprio dovere perché solo chi persegue con costanza i sogni, lavorando con fiducia e coerenza arriva alla vittoria. L’occasione è stata utile anche per ripercorrere l’impegno di ogni persona all’interno del partito che ha portato la Lega ad essere presente in tutti i livelli delle amministrazioni della Regione Piemonte, obiettivo che solo pochi anni addietro sembrava irraggiungibile considerando tutti i momenti difficili trascorsi nei gazebo delle varie piazze e trovandosi spesso a contatto con persone ostili grazie ad atteggiamenti poco corretti.

Erano presenti, oltre al giovanissimo Crippa, gli onorevoli Elena Maccanti (commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni), Gualtiero Caffaratto, Alessandro Benvenuto (segretario provinciale), Alessandro Giglio Vigna (vice segretario nazionale) con i consiglieri regionali Sara Zambaia, Andrea Cerutti e Matteo Gagliasso oltre ai giovani Andrea Morello e Manolo Maugeri, coordinatore provinciale del Movimento Giovanile. Anche se non presenti fisicamente, sono stati ringraziati la senatrice Roberta Ferrero e il capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati Riccardo Molinari, anche lui proveniente dai Giovani Padani, entrambi presenti in precedenti occasioni a Rivoli.

La Lega non è un partito, ma uno stile di vita” ha detto Andrea Crippa “essere della Lega significa lavorare tutti i giorni dell’anno nelle piazze a contatto con i cittadini. Analizzando quanto fatto a livello locale e nazionale è evidente quanto sia stata importante la formazione attenta e responsabile della nuova generazione dei Giovani Padani che ha dato la spinta vincente nelle elezioni di molte città piemontesi come Rivoli, frutto di impegno, costanza e lungimiranza”.

L’entusiasmo e la dedizione dei giovani uniti all’esperienza di chi da sempre nella Lega porta avanti gli ideali ha creato una rete di collaborazione basata su solide amicizie che danno la possibilità ai nuovi amministratori di crescere portando idee e progetti focalizzati sui cittadini destinatari delle attività perseguite dalla Lega tra cui:

L’impegno nel trovare soluzioni capaci di dare risposte al problema del lavoro.

La realizzazione della Tav.

La tutela della famiglia, riconoscendo il valore di essere mamma e papà contro chi vuole far passare la politica del genitore 1 e 2.

L’Autonomia.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *