RIVOLI, CAMBIO GESTIONE A “BOSCO DELLA STELLA”: PRESIDIO DI COMUNE E SINDACATI

RIVOLI – Martedì 20 luglio le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil hanno tenuto un presidio fuori dalla residenza sanitaria assistenziale Bosco della Stella insieme ai lavoratori e con la presenza dell’amministrazione comunale. C’erano il vicesindaco Laura Adduce, il presidente del consiglio comunale Valerio Calosso, i consiglieri Maffeis e Garrone.

I consiglieri comunali hanno dato sostegno alla vertenza posta dalle organizzazioni sindacali: la proprietà della rsa Bosco della Stella ha affidato l’appalto della struttura ad una nuova società: il cambio di gestione partirà da fine settembre. Il precedente cambio c’era stato soltanto sei mesi fa.

Le parole dei sindacalisti: “Abbiamo criticato questa modifica nella gestione. Nell’ultimo appalto, i sindacati avevano concordato con la committente un cambio dalla durata di almeno per 3-4 anni, per dare continuità occupazionale e serenità ai lavoratori – affermano i sindacalisti – quindi non accettiamo la loro volontà di cambiare nuovamente gestore. Con il supporto del Comune abbiamo deciso di alzare il livello del confronto, non soltanto presso i tavoli istituzionali della Prefettura, ma con la disponibilità anche dei locali comunali nonché di affrontare il tema in consiglio comunale, per cercare di risolvere questo problema“.

Durante la trattativa di oggi, i sindacati hanno chiesto di assumere all’interno i lavoratori fino ad oggi “terziarizzati” e quindi a capo della committente, se proprio non si potrà tornare indietro: “Rimaniamo in stato di agitazione, in attesa dell’incontro in prefettura“.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *