RAGAZZA INCINTA INVESTITA: LA BIMBA È GRAVE, PER PROVARE A SALVARLA UN PARTO CESAREO IN OSPEDALE

ORBASSANO – È in prognosi riservata la bimba nata oggi, giovedì 23 maggio, a seguito dell’incidente avvenuto sulla circonvallazione di Orbassano. La mamma è stata investita da un’auto pirata. La mamma è arrivata al pronto soccorso del Cto con l’elisoccorso: i medici le hanno fatto il tracciato ed è emersa una grave sofferenza fetale alla bambina, dovuta al trauma dell’investimento.

I dottori hanno fatto alla mamma un cesareo urgente e provvidenziale: un’equipe dell’ospedale Sant’Anna si è trasferita al Cto con ginecologi, ostetriche e neonatologi, sotto la guida del professor Guido Menato.
La bimba è nata alle 16 e pesa 3,3 chilogrammi: è stata trasferita al reparto di terapia intensiva neonatale del Sant’Anna, diretta dal dottor Daniele Farina. Le stanno facendo un trattamento di ipotermia: le condizioni sono molto gravi, la prognosi è riservata. La mamma era alla 38esima settimana: ha riportato una frattura della clavicola e taglio del sopracciglio. In serata verrà trasferita al Sant’Anna.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *