RIVOLI, FERMATO E DENUNCIATO UN PIROMANE: HA APPICCATO UN ROGO IN VIA PIOL

di ALESSIA ESPOSITO

RIVOLI – Giovedì 31 gennaio la polizia ha fermato e denunciato un uomo di nazionalità italiana, pregiudicato, che stava tentando di dar fuoco a dei rifiuti in via Piol. I fatti sono avvenuti intorno alle 22.30: per prima cosa, l’uomo ha raccolto dei rifiuti in plastica da un bidone della spazzatura, per poi buttarli a terra in via Piol, all’angolo di via Bonadonna di fronte al negozio di scarpe Bertana. L’individuo ha poi appiccato il fuoco, che ha preso subito vigore data l’infiammabilità del materiale. Le fiamme sono state spente da un agente della polizia penitenziaria che stava passando dalla stessa via per caso. Dopo aver notato il piromane, ha dato l’allarme al commissariato di Rivoli. Non contento, il piromane si è poi incamminato verso via Capra, nel tentativo di innescare un altro rogo, sempre utilizzando immondizia trovata nelle vicinanze. Le forze dell’ordine l’hanno prontamente bloccato, impedendo che riuscisse ad accendere il fuoco. Durante l’arresto l’uomo non ha opposto resistenza. Nel frattempo è intervenuta sul posto una squadra dei vigili del fuoco, per accertarsi che l’area fosse sicura. La polizia ha portato in caserma il piromane e l’ha denunciato all’autorità giudiziaria: appariva in stato di ebbrezza e gli sono stati sequestrati due coltelli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *