GRUGLIASCO HA RICORDATO PADRE RUGGERO CIPOLLA

dal COMUNE DI GRUGLIASCO

La Città di Grugliasco, rappresentata dal vicesindaco, Elisa Martino e da Giuseppe Rizzo, presidente della consulta antifascista, ha partecipato questa mattina, nella cappella dei frati Minori, al cimitero monumentale di Torino, alla cerimonia per il dodicesimo anniversario della morte di padre Ruggero Cipolla.

Francescano, padre Ruggero per cinquant’anni ha condotto la sua missione come cappellano del carcere “Le Nuove” di Torino, dove ha assistito migliaia di detenuti ed accompagnato al patibolo del Martinetto settantadue condannati a morte, in gran parte partigiani ed antifascisti.

È stato un momento emozionante per i sentimenti vissuti dai presenti – afferma la Martino – che hanno conosciuto il frate che ha donato la propria vita per gli altri e anche per i condannati“.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *