CIMICI ASIATICHE, COME ELIMINARLE CON LA CIADIT DI ALMESE: TUTTO PER LA DISINFESTAZIONE ALLE PORTE DI TORINO

di CIADIT ITALIA

ALMESE – Cimici, cimici ovunque. In molte province italiane l’autunno 2018 è partito sotto l’insegna di un’ondata di questi insetti color grigio-bruno, ben noti per il loro inconfondibile ronzio ma, soprattutto, per il loro odore sgradevole.

Diffuse soprattutto nelle campagne, dove trovano ristoro tra la vegetazione, hanno raggiunto in massa ormai in molte aree la penisola, con diverse zone del Nord Italia prese letteralmente d’assalto.
Le conseguenze sono molteplici e vanno dal fastidio di ritrovarsele nel bucato appena raccolto fino a situazioni di vera esasperazione, con pareti, verande e infissi delle abitazioni tappezzati, garage e rimesse infestati, stanze presidiate da esseri svolazzanti.

Negli ultimi tempi è aumentata la presenza di cimici asiatiche, insetti originari della Cina, segnalati per la prima volta in Italia nel 2012. Responsabili di gravi danni per le produzioni agricole, questi insetti non rappresentano un pericolo per la salute degli uomini, ma risultano sicuramente molto fastidiosi specialmente quando si annidano nelle abitazioni. Ed è proprio in questo periodo dell’anno, quando le temperature si abbassano, che le cimici cercano riparo in cantine, magazzini, case, dando luogo anche a vere e proprie infestazioni.

Per impedire l’ingresso delle cimici nelle abitazioni, è consigliabile collocare zanzariere o reti anti-insetto alle finestre, attorno ai comignoli dei camini non in uso, sulle prese d’aria, oltre a sigillare crepe, fessure e tutti quegli accessi che consentono il loro passaggio (tubazioni, canalizzazioni, feritoie ed altre aperture).

Per eliminare definitivamente questi ospiti indesiderati, è necessario utilizzare strumenti di pulizia per la casa che emettano vapore, per stanare gruppi di cimici annidate in cassonetti, infissi e tubature.

L’uso degli insetticidi ad uso domestico è sconsigliato nelle abitazioni, mentre può essere utilizzato per il trattamento esterno degli infissi, nei cassonetti dei serramenti o di altri punti critici e di ambienti non abitativi in cui non vi siano prodotti alimentari. È molto importante contenere la presenza delle cimici asiatiche vista la loro enorme proliferazione.

Le cimici asiatiche hanno la caratteristica forma a scudo, comune anche in altre cimici, e raggiungono una lunghezza massima di 1.7 centimetri. Si caratterizzano per il loro colore marrone, si nutrono di piante, non pungono e non sono pericolose per l’uomo. Se disturbate, possono emettere un odore sgradevole, esattamente come tutte le altre cimici già presenti nel nostro paese.

Ciadit, nell’attrezzatissimo punto vendita di Almese, vi propone prodotti utili a eliminare e tenere lontane le cimici, venite a trovarci!

Ciadit
Almese, via Granaglie 35
www.ciadit.com
011 9351422

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *