GIOVANE PICCHIATO A COLLEGNO: L’AGGRESSORE È UNO STUDENTE DI RIVOLI

 

DALL’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

COLLEGNO – Un giovane di 24 anni era stato aggredito la notte di sabato 13 gennaio in piazza della Repubblica a Collegno. Era stato trasportato all’ospedale di Rivoli dove era stato ricoverato un paio di giorni e aveva riportato la frattura del naso e di uno zigomo. Sul caso hanno indagato i carabinieri della Compagnia di Rivoli. I militari avevano acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona e in particolare quelle della tabaccheria vicino cui era avvenuta l’aggressione. A conclusione delle indagini scaturite dalla denuncia della vittima, che aveva dichiarato di essere stato aggredito da alcuni sconosciuti e di aver subito lesioni giudicate guaribili in 30 giorni, i militari, grazie alla visione delle immagini di video sorveglianza e alle testimonianze raccolte, hanno raccolto convergenti e sufficienti indizi di colpevolezza a carico di Pietro F., 19 anni, abitante a Rivoli, studente. È stato accertato che l’aggressione era avvenuta a seguito di un diverbio per futili motivi, originato verosimilmente dalla vittima in stato di ebbrezza. Pietro F. è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *